Sign in with Google+ Subscribe on YouTube

Ancona – La Bontempi Casa Netoip Ancona dopo mesi di inattività ricomincia il suo percorso in serie B con una sconfitta fra le mura amiche contro il Volley Potentino. Il match ha vissuto di alti e bassi ed entrambe le formazioni hanno mostrato solo a sprazzi il loro potenziale. Dopo un primo set vinto in rimonta dai ragazzi di Giombini (25-23) ed un secondo vinto specularmente dal volley Potentino, i dorici sembravano aver preso in mano la partita nel terzo set vinto e dominato per 25-15. Ma il rilassamento iniziale del quarto set dei dorici e la voglia degli ospiti di dimostrare di essere una delle squadre più forti della categoria hanno fatto si che il match prima tornasse in parità (21-25) e poi si concludesse per 3 a 2 in favore della compagine maceratese.

MVP del match l’opposto potentino Rossetti che ha chiuso la partita con 40 punti e il 49% in attacco.

Queste le parole di coach Giombini a fine match: “il match non è stato affrontato nel migliore dei modi. Analizzando il match posso affermare che sicuramente avremmo dovuto difendere di più e comprendere meglio a muro il gioco avversario che è risultato essere abbastanza scontato per via dei 73 palloni giocati dall’opposto Rossetti. Questa per me è stata la chiave della partita ancor più della poca concretezza che abbiamo avuto dall’attacco che sebbene le statistiche dicano che non è andato bene a mio avviso non è risultato il fondamentale che ci ha fatto perdere il match.

Anche a livello caratteriale dobbiamo ammettere che non siamo scesi in campo con il giusto atteggiamento, io allenatore su tutti, e questo ci deve servire per ritornare in palestra con maggiore cattiveria consci del fatto che dall’altra parte del campo ci sono avversari che giocano a pallavolo meglio di noi in questo momento.

Cronaca del match:

1° set

Nel primo set mister Giombini schiera in campo Larizza al palleggio e Magini opposto, Ferrini e Terranova in banda, Rosa e Pace al centro con Giombini A. libero. Risponde la formazione ospite con Miscio al palleggio e Rossetti opposto, Emili e Bizzarri al centro, Lucarini e Angeli in banda.

Inizia meglio la formazione ospite che si porta subito in vantaggio 4-9 grazie al turno in battuta di Bizzarri e una buona fase di difesa e contrattacco. I ragazzi di coach Giombini però non ci stanno e riagguantano la parità a quota 12 grazie agli attacchi di Ferrini e ai muri vincenti di Larizza e Rosa. Ma la squadra ospite sul servizio di Lucarini piazza un nuovo contro break di 4-0 portandosi fino al 18-13 obbligando coach Giombini a chiamare timeout.

I dorici escono meglio dal timeout e iniziano a rosicchiare punti fino al sorpasso sul 23-22 con un ace di Ferrini. Si va avanti punto a punto e prima Rosa e poi Magini permettono ai dorici di chiudere il set per 25-23.

2° Set

Nel secondo set rimangono invariate le formazioni e sono i ragazzi di casa a partire meglio (3-5) ma gli ospiti iniziano subito la loro rimonta e si portano avanti sul 9-14. La formazione anconetana come nel primo set cerca la rimonta e ottiene nuovamente la parità a quota 18 e il sorpasso fino a quota 20 (18-20 il punteggio).

Coach Massera si gioca la carta Attolico per Lucarini. Ancora due attacchi vincenti di Ferrini portano il set sul 19-22 ma gli ospiti piazzano un break di 3 a 0 sul servizio di Angeli e riacciuffano ancora la parità a quota 22. Time out Giombini.

Esce meglio dal timeout la Bontempi Casa Netoip Ancona un attacco di Ferrini ma poi si prende la scena Rossetti che con due attacchi ed un muro porta il match sul 1-1 (25-23 il punteggio).

 

3° Set

Nel terzo set coach Massera conferma Attolico in campo per Lucarini. Il set risulta essere un monologo dorico in quanto i ragazzi di coach Giombini partono subito fortissimo e si portano prima sul 4-2 e poi sul 13-8. Il set scorre via senza problemi per la Bontempi Casa Netoip Ancona e si chiude sul 25-15 con l’attacco di Magini.

4° Set

Nel quarto set rimangono invariate le formazioni.

Sono i maceratesi a partire subito meglio 1-6 con Angeli al servizio. Sempre con la battuta i dorici cercano di risalire grazie ai punti dai nove metri di Rosa. Ma i ragazzi di coach Massera trascinati da Rossetti (10 punti nel set) si portano sul 10-15. Su questo punteggio coach Giombini fa esordire in serie B il classe 2000 Santini al posto di Magini.

Ancora uno scatto di orgoglio dorico per tornare sul 17-18 grazie ai muri di Rosa. Ma gli ospiti mantengono la calma e scappano nuovamente via sul 18-21 e poi chiudono per 25-21 ancora con Rossetti.

5° Set

Nel tiebreak coach Giombini tiene in campo Santini al posto di Magini. Il set viaggia in totale equilibrio fino al cambio campo (8-7 Potenza Picena). Mister Giombini mette nuovamente in campo Magini per Santini. Nell l’azione successiva la Bontempi Casa Netoip Ancona ha tre palle del pareggio ma la difesa non precisa di Giombini fa si Rossetti possa chiudere con semplicità l’attacco.

I dorici riescono comunque a ricucire lo strappo a quota 11 ma il servizio di Rossetti sul 12-13 riporta un break di vantaggio agli ospiti che riescono a chiudere poi il set sul 15-13 grazie all’attacco dell’MVP del match.

 

Bontempi Casa Netoip Ancona: Rosa, Pace, Ujkaj., Giombini A. (L), Santini, Larizza,Terranova., Sabbatini,Tomassetti, Ferrini, Magini, Bugari; ALL. Giombini – 2° ALL. Bleve

Volley Potentino: Giorgini (L), Bizzarri, Giacomini, Miscio, Lucarini, Angeli, Emili, Attolico, Rossetti, Pierleoni (L2), Gentilucci

Arbitri: Bosica - Ercolani

Bontempi Casa Netoip Ancona – Volley Potentino: 2 – 3 (25-23, 23-25, 25-15,21-25, 13-15)