Sign in with Google+ Subscribe on YouTube

13/01/2018 Bontempi casa – Fantasie del Norcino 2 – 3 (25 – 20, 20 – 25, 21 – 25, 25 – 16, 13 - 15)

 

Bontempi casa

Abbrugiati, Lanari, Mercadante, Penna, Piccinini, Ujkaj, Luciani, Ulissi, La Forgia, Arleo, Apolloni, Freddi, Piersigilli, Penna Simonetti

All. Penna, Maggiori

Fantasie del Norcino: Piombetti, Romanelli, Marcucci, Ottaviani, Rossini, Vancea, Stefanelli, Maggio, Camertoni, Ligi, D’Onofrio, Sebastianelli, Paletti

All. Moretti

 

Dopo oltre 2 ore di gioco diretto da un buon arbitraggio sono gli ospiti ad uscire vincenti dalle Ragnini. Le due squadre si sono affrontate alla pari per tutta la gara e nonostante i dorici abbiano fatto registrare più punti in totale, 104 contro 101, è la squadra di mister Moretti a spuntarla nel tie break finale.

In avvio di gara i padroni di casa sono in grado di esprimere un ottimo gioco: attenti e determinati in tutti i fondamentali chiudono a favore il primo set 25 – 20.

Il secondo set, pur con qualche distrazione da entrambe le parti, si trascina punto su punto fino al 18 – 17 per la Bontempi ma nel finale sono gli ospiti a ribaltare la situazione ed a chiudere il parziale a proprio favore.

Un paio di cambi per Fantasie del Norcino nel set successivo risultano efficaci tanto che è ancora la squadra ospite a chiudere il parziale 25 – 21.

Pronta è la reazione dei dorici nel quarto set che, con la giusta determinazione si portano in vantaggio, 9 – 3, 11 - 5, 20 – 9 fino al definitivo 25 – 16.

Nel tie break prevale l’esperienza degli ospiti: a Fantasie del Norcino i due punti utili a chiudere il del girone di andata a quota 21 mentre alla Bontempi casa un solo punto unito però alla piena consapevolezza che il gruppo è in grado di competere con le squadre di vertice del torneo esprimendo performance di livello superiore rispetto alle fasi iniziali del campionato grazie anche al contributo ed alla determinazione di tutti gli atleti chiamati in campo.

 

I migliori delle due squadre:

Lanari, Penna, Freddi, Sebastianelli, Stefanelli, Piombetti